Rassegna Mondovisioni Cinema Europa

Dopo 10 anni la rassegna si rinnova e cambia formula: una mini-festival di due giorni,


Mondovisioni

Torna in sala Mondovisioni, la rassegna di Internazionale organizzata da Circuito Cinema Bologna in collaborazione con Kinodromo, per raccontare la complessità del nostro tempo attraverso storie senza filtro che ci coinvolgono e ci riguardano. I più appassionati e urgenti documentari su attualità, diritti umani e informazione selezionati dai più importanti Festival internazionali e proposti in esclusiva per l’Italia da Cine Agenzia.

Dopo 10 anni la rassegna si rinnova e cambia formula: una mini-festival di due giorni, più una speciale preview, accompagnati e presentati da tanti ospiti, con il supporto delle realtà del territorio più vivaci e impegnate nel sostegno delle tematiche più urgenti. L’appuntamento, come di consueto, è al cinema Europa a partire da lunedì 21 Marzo.


THE LAST SHELTER Lunedi 28 h.17:30

Lunedì 28/03/2022
Europa, Bologna

La Casa dei Migranti di Gao, in Mali, è un rifugio al margine meridionale del deserto del Sahara. Accoglie chi è in transito verso nord, o sulla via del ritorno dopo un tentativo fallito di raggiungere l’Europa. Esther e Kady, due adolescenti arrivate del Burkina Faso, stringono amicizia con Natacha, una donna che ha perso la memoria, insieme alla speranza di ritrovare la via di casa. Il trio condivide momenti di gioia, speranza e tenerezza, ma le ragazze non riescono a scrollarsi di dosso il desiderio di un futuro lontano, anche quando questo si scontra con la realtà di chi è tornato, traumatizzato dal fallimento. La casa difficilmente può proteggere dal richiamo del deserto, dal suo mormorio lontano che sussurra storie di sogni e incubi.

Genere: Documentario
Lingua: VERSIONE ORIGINALE SOTTOTITOLATA
Regia
Ousmane Samassekou

Sceneggiatura
Ousmane Samassekou

86 min


THE NEUTRAL GROUND Lunedi 28 h.21,00

Lunedì 28/03/2022
Europa, Bologna

A New Orleans si discute la rimozione di quattro monumenti confederati, residenti bianchi e neri sono divisi sul significato delle statue: per alcuni devono sparire, altri si oppongono con fervore. Quando le minacce di morte fermano le rimozioni, il regista e comico CJ Hunt si mette in viaggio per capire perché un esercito sconfitto nel 1865 abbia ancora così tanto potere immaginario nell’America contemporanea. Mentre la controversia sui monumenti si espande a livello nazionale, ed emergono da una parte il movimento suprematista bianco e dall’altra Black Lives Matter, attraverso un mix di umorismo e giornalismo investigativo The Neutral Ground diventa una toccante esplorazione del razzismo e dell’eredità della schiavitù, con cui parte dell’America deve ancora fare i conti.

Genere: Documentario
Lingua: VERSIONE ORIGINALE SOTTOTITOLATA
Regista: Cj Hunt

Sceneggiatura
Jane Geisler, James Hamilton, CJ Hunt
Star, Dave Davis(voce)CJ Hunt

Note
MONDOVISIONI @ EUROPA CINEMA | La proiezione sarà introdotta da Anthony Chima e Loretta Barsani

83 min


DYING TO DIVORCE Martedì 29 h.17:30

Martedì 29
Bologna – Europa

Girato durante cinque anni cruciali per la Turchia contemporanea, Dying To Divorce documenta in parallelo il problema della violenza di genere e l’erosione delle libertà democratiche nel paese. Più di una donna turca su tre ha subito violenza e i femminicidi sono in aumento. Ma alcune stanno reagendo, come Ipek Bozkurt, coraggiosa avvocata, determinata a sfidare la violenza misogina. Ipek si batte non solo contro un sistema legale che garantisce ai colpevoli sentenze leggere, ma anche contro una repressione del dissenso senza precedenti che mette lei, come migliaia di altri avvocati, a rischio di carcerazione. Attraverso la sua vicenda, e tre devastanti storie personali di vittime, una prospettiva unica sulla lotta per essere una donna indipendente nella Turchia moderna

Genere: Documentario
Regia: Chloe Fairweather https://www.imdb.com/name/nm3858068/?ref_=tt_ov_dr
Con: Sinead Kirwan, özge Sebzeci, Elisabeth Kleppe
Durata: 82

Lingua: VERSIONE ORIGINALE SOTTOTITOLATA

Note
MONDOVISIONI – EUROPA CINEMA | La proiezione sarà introdotta da Orkide Izci, Elsa Antonioni ed Elisa Battaglia


THE MONOPOLY OF VIOLENCE Martedì 29 h.21:00

Martedì 29
Bologna – Europa
21:00 MONDOVISIONI

Mentre la rabbia e il malcontento per l’ingiustizia economica crescono, molte manifestazioni di protesta sono soggette a una repressione sempre più brutale. Partendo da una impressionante raccolta di video amatoriali e di citizen journalist realizzati durante le manifestazioni dei “gilet gialli” in Francia, un gruppo di cittadini di diversa estrazione viene invitato a rivedere e interrogare quelle immagini, a e confrontare le proprie opinioni sull’ordine sociale e la legittimità dell’uso della violenza da parte dello Stato. a vent’anni dal G8 di Genova, e in seguito ai recenti soprusi sui detenuti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, una riflessione lucida e urgente che trova in Italia un’eco particolare, più che mai attuale

Genere: Documentario
Regia: David Dufresne
Con: Arié Alimi, Myriam Ayad, Ludivine Bantigny, Benoît Barret, Taha Bouhafs, William Bourdon, Anthony Caillé, Bertrand Cavallier, Monique Chemillier Gendreau, Vanessa Codaccioni

Durata: 86

Lingua: VERSIONE ORIGINALE SOTTOTITOLATA

Note MONDOVISIONI @ EUROPA CINEMA | La proiezione sarà introdotta da Filippo Ortona


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close